^Torna su

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Calendario corsi

<<  Novembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Galleria video

Galleria fotografica

Le nostre aule

Laboratori

Laboratorio teatrale

Campo prove

Centro addestramento

Live stream

Dipartimento ricerca

Sedi Eraclitea Point

Verifica autenticità attestati

Progetti formativi

Piattaforma e-learning

Accreditamenti

Eraclitea point

Collana editoriale

Paga il tuo corso

Iscriviti ai nostri corsi

Modulo B - Comune a tutti i settori

Modulo B - Corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attivita lavorative.

 

ACCORDO STATO REGIONI DEL 7 LUGLIO 2016 - G.U. n.193 del 19 AGOSTO 2016

 

Modulo B è unico per tutti i settori produttivi ed ha una durata di 48 ore  e deve essere integrato soltanto per quattro specifici settori produttivi (agricoltura e pesca - attività estrattive e costruzioni - sanità residenziale - chimico e petrolchimico) con dei moduli di specializzazione.

 

Le durata del corso non comprende le verifiche di apprendimento finali.

 

ll Modulo B deve essere orientato alla risoluzione di problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei inter\/enti di prevenzione delle attività dei rispettivi livelli di rischio, ponendo attenzione all’approfondimento in ragione dei differenti livelli di rischio ed evitando la ripetizione di argomenti.

 

ll Modulo B deve consentire ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:

- Individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto compresi i rischi ergonomici e stress lavoro-correlato;

- Individuare le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti, compresi i DPI, in riferimento alla specifica natura del rischio e dell’attività lavorativa;

- Contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio.

 

Le metodologie didattiche dovranno avere carattere operativo e fortemente orientato alla risoluzione di problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione.

 

Articolazione dei contenuti minimi del Modulo B comune a tutti i settori produttivi (48 ore):

- Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti;

- Ambiente e luoghi di lavoro;

- Rischio incendio e gestione delle emergenze;

- Atex;

- Rischi infortunistici: Macchine impianti e attrezzature;

- Rischio elettrico;

- Rischio meccanico;

- Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci;

- Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo;

- Rischi infortunistici: Cadute dall'alto;

- Rischi di natura ergonomica e legati all'organizzazione del lavoro: Movimentazione manuale dei carichi;

- Attrezzature munite di videoterminali;

- Rischi di natura psico-sociale: Stress lavoro-correlato;

- Fenomeni di mobbing e sindrome burn-out;

- Agenti fisici;

- Agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto;

- Agenti biologici;

- Rischi connessi ad attività particolari:Ambienti confinanti e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione rifiuti;

- Rischi connessi all'assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcol;

- Organizzazione dei processi produttivi.

 

La verifica dell’apprendimento si svolge secondo le seguenti modalità:

- Test, somministrabili anche in itinere, per un totale minimo di 30 domande ciascuna con almeno tre risposte alternative (esito positivo dato dalla risposta corretta ad almeno il 70% delle domande);
 
- Una prova finale di tipo descrittivo basata sulla risoluzione di almeno 5 domande aperte su casi reali o una simulazione finalizzata alla verifica delle competenze tecnico-professionali attinenti il ruolo di RSPP e ASPP nel contesto lavorativo;
 
- Eventuale colloquio di approfondimento.

 

Attestazione finale:

L'esito positivo della verifica finale, unitamente ad una presenza pari almeno al 90% del monte ore, consentirà il rilascio dell'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento.

 

La partecipazione del corso è subordinata alla presentazione di idonea documentazione attestante la pregressa frequenza con profitto del Modulo A o l'esonero dello stesso.

 

 

 

CONTATTACI PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

 

ALCUNI NOSTRI CLIENTI

CONTATTI

Indirizzo: Viale della Libertà, 106, 95129 Catania
Tel: +39 095 449778
Fax: +39 095 2246113
segreteria@eraclitea.it